Consiglio del 24 maggio.

Lunedi sera Consiglio di Circoscrizione allargato presso il centro sociale Rosta Nuova. Il tema principale della serata, il bando per i finanziamenti a gruppi di volontari interessati a realizzare iniziative nel Comune, ha infatti richiamato molti cittadini.

Qui l’ODG.

Dopo l’illustrazione del bando da parte dell’assessore Maramotti e del dirigente Montagnani è partito il confronto con consiglieri e cittadini, e fin dalle prime battute è stato chiaro che la serata non sarebbe stata felice per i rappresentanti del Comune. Tra accuse di aver tolto fondi a realtà di volontariato già attive e aver delegittimato e defenestrato le Circoscrizioni dai rapporti con le associazioni, l’assessor Maramotti ha avuto il suo bel da fare per difendere il progetto dell’Amministrazione.

Il sottoscritto è intervenuto chiedendo per quale motivo da una parte si tolgono fondi ad associazioni di lungo corso ed esperienza come la compagnia teatrale 5T  e dall’altra non si prevede, nei criteri di selezione delle proposte dei gruppi che aderiranno al bando, una neanche minima preferenza per chi ha già dimostrato di saper lavorare.  Più in generale però sono i “fondamentali” del bando a non avermi convinto. Gli obbiettivi da raggiungere con esso sarebbero: A) ottimizzare la distribuzione delle risorse alle associazioni, B) stimolare la creatività dei cittadini senza precedente esperienza.

Ora, per quanto ne so ottimizzare vuol dire anche ridurre al minimo i rischi di spreco, mentre stimolare attività da parte di persone senza competenze pregresse, pur essendo di per se lodevole, costituisce un discreto salto nel vuoto che non da grandi garanzie di successo. Come mai nei criteri di selezione delle proposte che accederanno al finanziamento non compare una preferenza per i volontari “storici”? Perchè chi lavora da anni con buoni risultati rischia di essere eslcuso per far spazio a chi non ha ancora meriti? In una situazione dove gli € sono scarsi quanto l’etica in Parlamento non sarebbe opportuno spenderli con maggior prudenza?

La risposta della Maramotti è stata proprio questa: tutti sullo stesso piano perchè vogliamo dare a tutti una possibilità. Staremo a vedere se saran soldi ben spesi.

Notevole come i critici più infervorati fossero i consiglieri del PD, che tra interventi pubblici e osservazioni private mostravano ben poco favore per l’iniziativa della loro maggioranza.

Finito il dibattito si è passati all’elezione di un rappresentante della Circoscrizione presso la consulta per lo sport. Unico candidato: Novikov del PD. Voto a favore con la maggioranza non avendo motivo per fare altrimenti, il resto dell’opposizione si astiene, la candidatura passa. Fine della serata.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...